Alberghi a Washington

544 hotel disponibili a Washington: visualizzali tutti
Prenotati di recente a Washington
Nascondi contenuto

Restringi la ricerca

Guida turistica di Washington

Washington DC, o semplicemente DC per la gente del posto, evoca tante immagini significative ed emblematiche. Come sede del governo degli Stati Uniti e della Casa bianca, del senato e della Corte Suprema degli Stati Uniti, la città è raramente assente dai giornali e dagli schermi televisivi.

Come accade per New York, anche per Washington si potrebbe avvertire di conoscerla prima di mettervi piede, ma la capitale americana offre molto altro oltre il quartier generale del governo federale. Washington è una città di contrasti in cui esistono ghetti più poveri a poca distanza dal Senato. La città ha una storia lunga e a volte turbolenta, che è lontana dalle immagini familiari di oggi.

Nucleo della storia d'America

Se, da una parte, i palazzi governativi di Washington meritano di essere visitati, non sono però l'unica attrazione di questa città. Il National Mall, un tratto circa 3 km tra la capitale e il Lincoln Monument, ospita più di dodici musei e gallerie, inclusi la National Gallery of Art e il National Museum degli Indiani d'America.

Il museo nazionale di storia americana racconta la storia di una nazione ancora relativamente giovane e la sua posizione non potrebbe essere più appropriata; fu qui che le parole 'I have a Dream' furono pronunciate da Martin Luther King, Jr. Fu qui che in migliaia protestarono contro la guerra in Vietnam e in seguito in Iraq e dove Al Gore diede inizio ai concerti Live Earth in diretta per sensibilizzare il mondo sui problemi legati ai cambiamenti climatici.

Dalla strada C alla strada Z

Poiché Washington DC si stende come una griglia di strade indicate da numeri e lettere, si distinguono quattro quadranti (NE, SE, NO e SO), è facile orientarsi. La maggior parte dei luoghi è raggiungibile a piedi dall'obelisco, che si staglia alto al centro della città. Se, tuttavia, si desidera vedere di più, si può acquistare un biglietto per la metropolitana oppure un city pass per l'autobus hop-on, hop-off. Per dedicarvi realmente alla visita dei luoghi, specie quelli che si trovano un po' fuori mano, optate per un tour professionale guidato di due giorni oppure per un city pass, che include la visita a luoghi, quali ad esempio l'International Spy Museum.

Una città multiculturale

Molti sostengono che New York sia la capitale americana della cultura, ma Washington DC meriterebbe molto di più questo titolo rispetto alla Grande Mela. Qui sono presenti molte istituzioni di importanza nazionale, tra cui John F. Kennedy Center per le arti, la National Symphony Orchestra e la Washington National Opera.

Considerando la composizione eterogenea degli Stati Uniti, non sorprende apprendere che la scena culturale nella capitale sia il prodotto di molte nazioni. Gli emigranti hanno vissuto qui fin da quando Washington è stata fondata nel 1877, portando con sé valigie piene di musica, arte e tradizioni. I divertimenti e i ristoranti sono innumerevoli: dalle discoteche e bar nei quartieri Adams Morgan e Shaw, Dupont Circle e Penn Quarter, alla vita notturna emergente a H Street Corridor.