Borghi medievali e castelli. Ma anche miniere, uliveti e lagune. Questa è la Toscana, regione dei mille borghi, uno più affascinante dell'altro. Vi proponiamo una lista di 20 posti da visitare in Toscana, escludendo le mete più classiche.

1. Orbetello

Orbetello è una cittadina veramente particolare. Adagiata su uno stretto promontorio all'interno dell'omonima laguna, è stretta tra le acque salmastre e da una natura incredibile. Porta con sé i segni del dominio spagnolo ed è il luogo ideale per scoprire l'Argentario con le sue località di mare e il Parco della Feniglia.

LEGGI ANCHE: Le 10 cose da vedere in Maremma!

35155.jpgLa Laguna di Orbetello al tramonto - 20 località della Toscana, fuori dalle classiche mete - Courtesy of Paolo Ribichini

2. Capalbio

Capalbio è un piccolo borgo medievale che si erge su una collina a cavallo tra la Maremma laziale e quella toscana. Conosciuto anche come "la Piccola Atene", ha ospitato e ospita molti eventi culturali, soprattutto nel periodo estivo. Visitate la sua torre e ammirate l'impagabile panorama dalla cinta muraria.

1920px-Panorama_da_Capalbio.jpg?1582885629

Panorama da Capalbio - Di Patafisik - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35857678

3. Pieve di Santo Stefano

Pieve di Santo Stefano è un piccolo borgo nell'Appennino Aretino, al confine con le Marche e con l'Umbria. È bagnato dalle acque di un giovane Tevere non ancora biondo, e ospita l'Archivio Diaristico Nazionale, dove sono racchiuse le storie di persone qualsiasi.

LEGGI ANCHE: 15 borghi nelle Marche da non perdere!

35156.jpgGiglio Porto - By Lorenzo G from London, UK (Giglio porto), via Wikimedia Commons

4. Giglio Porto

Giglio Porto è un piccolo borgo sull'Isola del Giglio, in provincia di Grosseto. Divenuto famoso per il naufragio della nave della Costa Crociere, è il luogo perfetto da cui partire per esplorare l'isola, sia via terra che via mare. Caratterizzato da casette colorate a ridosso della collina, ospita una antica piscina romana. Spetta a voi scoprire dov'è...

LEGGI ANCHE: Le 7 più belle spiagge dell'isola del Giglio!

5. Terme di Saturnia

Saturnia è una delle stazioni termali solfuree più famose d'Italia. Sia d'estate che d'inverno potrete immergervi nelle calde acque biancastre che curano le patologie della pelle. Presso le terme pubbliche aperte e a tutti, potrete godere delle piccole cascate immerse nella campagna.

LEGGI ANCHE: 6 terme in Toscana da non perdere!

35157.jpgLe Terme di Saturnia

6. Pitigliano

Pitigliano è una delle poche città etrusche ancora abitate della Maremma. Scavata nel tufo, è conosciuta anche come "piccola Gerusalemme", per la presenza di popolazione di origine ebraica.

LEGGI ANCHE: 10 cose da vedere a Pitigliano e dintorni!

Pitigliano_Cmb.jpg?1582885736

By C.m.b, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7801471

7. Scansano

Scansano è un altro dei borghi maremmani gioiello. Reso famoso dal vino Morellino, è immerso in una campagna fantastica e a tratti fiabesca.

8. San Quirico d'Orcia

San Quirico d'Orcia è l'antichissimo borgo di origine etrusca, centro principale della Val d'Orcia. Visitate la splendida Collegiata, la Chiesa di San Francesco e gli Horti Leonini. Visitate anche la frazione di Bagno Vignoni, con la sua grande vasca dalla quale sgorgano le miracolose acque calde.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere in Val d'Orcia: 6 borghi da cartolina!

35158.jpgNelle campagne nei pressi di San Quirico d'Orcia - By Massimo Telò (Own work) , via Wikimedia Commons

9. Castagneto Carducci

Castagneto Carducci prende il suo nome dall'omonimo poeta toscano che visse qui nei primi anni della sua vita. Si tratta di un borgo marittimo dell'Alta Maremma, dal fascino irresistibile. È il punto d'incontro perfetto tra mare e campagna, un incontro che ha un importante risvolto enogastronomico, dove piatti di mare si accompagnano a quelli di terra.

10. Santa Fiora

Santa Fiora si trova nei pressi del Monte Amiata, nella parte più interna della provincia di Grosseto. Si tratta di un tipico borgo di montagna, un tempo possedimento degli Aldobrandeschi. Visitate la Peschiera, il particolare parco-giardino, e il Museo Minerario, negli stessi luoghi in cui faticavano i minatori.

11. Abbadia San Salvatore

Abbadia San Salvatore è un piccolo borgo che si erge sul lato senese del Monte Amiata. Visitate qui l'antica Abbazia Longobarda. E non perdetevi il parco-museo delle miniere.

35159.jpgPotremoli - By Alessandro Vecchi (Own work) , via Wikimedia Commons

12. Pontremoli

Pontremoli è probabilmente uno dei borghi più interessanti di tutta la Toscana. Sorge in Lunigiana. Visitate il Castello di Piagnaro, con il suo Museo delle Statue Stele di origine preistorica.

13. Montecarlo

Montecarlo non ha nulla a che vedere con la più blasonata località della Costa Azzurra. Si tratta di un piccolo borgo sulle colline della provincia di Lucca, circondato da vigneti e uliveti. Noto per il vino prodotto in zona, offre anche interessanti locande dove assaggiare le delizie locali.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Montecarlo di Lucca, tra Medioevo e tradizioni!

14. Barga

Barga si trova al confine tra Toscana ed Emilia, nella verdissima Garfagnana. Visitate il suo castello su uno sperone roccioso e visitate il borgo tipicamente medievale, circondato dalle mura.

LEGGI ANCHE: 10 cose da vedere in Garfagnana tra castelli, pievi e natura!

15. Montefioralle

Montefioralle è uno dei borghi più affascinanti del Chianti. Si raggiunge in auto seguendo la strada che si snoda su dolci colline ricche di ulivi e filari d'uva. Camminate tra gli stretti vicoli racchiusi dalle mura in pietra delle case.

[LEGGI ANCHE: 3 itinerari nel Chianti tra borghi, castelli e vino!](https://www.expedia.it/explore/3-itinerari-nel-chianti-tra-borghi-castelli-e-vino)

5852754519_714b50e9ff_k.jpg?1582885956

Montefioralle by lo.tangelini - CC BY-SA 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/) - https://www.flickr.com/photos/ltangelini/5852754519

16. Anghiari

Anghiari è un borgo medievale della Valle del Tevere, in provincia di Arezzo. Le sue mura duecentesche racchiudono il centro storico dove tutto sembra rimasto immobile, inviolato dal passare del tempo.

LEGGI ANCHE: 8 cose da vedere ad Anghiari tra chiese, palazzi e affreschi!

17. Talamone

Talamone è un piccolo borgo marinaro poco più a nord dell'Argentario. Famoso perché proprio qui si fermò Garibaldi durante la spedizione dei Mille. E' un luogo magico che regala scorci piacevoli sulla marina. Da qui si può partire per un'escursione nel vicino Parco Regionale della Maremma.

LEGGI ANCHE: Argentario: le spiagge più belle, cosa vedere e dove mangiare!

35160.jpgMassa Marittima e la sua Cattedrale - By g.sighele (Flickr.com, Original photo: ), via Wikimedia Commons

18. Massa Marittima

Massa Marittima è una cittadina a nord di Grosseto, principale centro sulle Colline Metallifere. Visitate la magnifica Cattedrale di San Cerbone, la Fonte dell'Abbonanza e l'Albero della Fecondità. Ma non perdetevi il Parco Archeologico del vicino Lago dell'Accesa e il Museo della Miniera.

19. Montecatini Terme

Montecatini Terme si trova nel cuore della Toscana, tra Pisa e Pistoia. È una cittadina nota per le sue terme le cui acque hanno ricche proprietà terapeutiche.

LEGGI ANCHE: 12 cose da vedere a Pistoia!

20. Poggibonsi

Poggibonsi è una cittadina situata nell'Alta Valdelsa, in un punto strategico importante perché facilmente raggiungibile da Roma e da gran parte delle città toscane. Conserva importanti monumenti e antiche opere d'arte, rinvenute nel suo territorio. Qui passarono i Romani, i Longobardi e i Carolingi.

LEGGI ANCHE: Borghi in Toscana: 15 gioielli medievali da visitare!

Photo credit

Foto di copertina: Veduta di Anghiari - Di Luca Aless - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=58183420

LEGGI ANCHE: 10 itinerari in Toscana tra colline, mare, borghi antichi e città d'arte!